Vantaggi e benefici dei mini ascensori per la casa

Servizi

I mini ascensori per casa stanno vivendo un periodo di grande popolarità sul mercato dei sistemi finalizzati all’abbattimento delle barriere architettoniche. Per legge ogni persona a ridotta capacità motoria deve poter entrare senza problemi in casa o in un qualsiasi edificio e, dunque, il mondo dell’edilizia sta lavorando da molti anni in tal senso. Tra le miriadi di soluzioni per migliorare accessibilità e sicurezza menzioniamo i mini ascensori per la casa, sistemi che apportano tutta una serie di vantaggi e benefici non trascurabili. Vediamo quali sono.

Rimuovi le barriere senza snaturare la casa

Il miglior pregio dei mini ascensori per casa è quello di essere altamente personalizzabili per coprire tutte le esigenze di trasporto ai piani. Questi sistemi sono pensati per conformarsi all’unità abitativa in cui verranno installati per cui ci sono soluzioni extra compatte ma confortevoli e capienti sia per gli interni che per gli esterni. Un infortunio o la sopraggiunta malattia possono rendere le case ai piano davvero pericolose per cui i mini ascensori si inseriscono nel contesto abitativo senza snaturarlo. Sono pensati per amalgamarsi con gli arredi e con la funzionalità della casa rendendola più accessibile e sicura.

Detrazioni e IVA ridotta per i richiedenti

Questi dispositivi sono caratterizzati da una serie di vantaggi fiscali per chi li acquista con finalità orientate a ridurre le barriere di accesso. Sono previste sia l’IVA agevolata che le detrazioni IRPEF che possono essere anche spalmate su più anni di contribuzione. I vantaggi sono accessibili tramite disposizioni locali e richiedono la presentazione di una semplice documentazione riepilogativa del progetto, della patologia del richiedente e delle spese sostenute.

Elevate possibilità di personalizzare l’ascensore

Come anticipato il mini-ascensore è altamente personalizzabile. Per esempio può essere declinato all’interno o all’esterno di un’abitazione e, di conseguenza, struttura e funzionalità saranno certamente differenti. Tra gli ascensori per gli interni è possibile optare per cabine o per piattaforme elevatrici a seconda dello spazio di cui si dispone e della finalità d’uso. L’ascensore interno agevola il confort abitativo essenziale per vivere la casa senza rinunciare a nulla.

Abitazioni antiche e accessibilità

C’è anche da considerare un aspetto “ambientale” ovvero dovuto alla fisionomia delle abitazioni sul nostro territorio che ha origini piuttosto antiche. La necessità di salvaguardare il patrimonio architettonico delle nostre abitazioni, tuttavia, pone il problema degli interventi finalizzati all’accessibilità Quasi il quaranta per cento delle abitazioni private risale al periodo precedente alla legge dell’89 con cui vengono sanciti gli obblighi di presenza degli ascensori.

Questo significa che da una parte non è possibile intervenire su stabili storici o datati mentre, dall’altra, è necessario rendere questi edifici a norma rispetto alle barriere di accesso. La soluzione dei mini-ascensori va oltre l’intervento strutturale e rimuove le barriere adeguandosi al contesto, anche in situazioni piuttosto “antiche”.

Aumento del valore dello stabile

Un lavoro come quello del mini ascensore è in grado di aumentare il valore di vendita dell’appartamento, della villa o dell’abitazione nella quale è stato installato. Per questo oltre a rendere gli spostamenti più sicuri è un valore aggiunto che non passa inosservato ad agenti immobiliari e acquirenti potenziali. Sicuramente non è un vantaggio fondamentale ai fini della scelta perché, piuttosto, possiamo considerarlo come un saggio investimento per il futuro.