5 cose che non dovresti mai fare dopo un intervento di chirurgia plastica

Servizi

Se stai pianificando un viaggio per sottoporti a una procedura cosmetica, si spera che tu abbia fatto la dovuta diligenza nel controllare il tuo chirurgo, assicurandoti che sia certificato dalla commissione nella loro specialità e che eserciti nell'ambito. Molto probabilmente hai studiato la loro esperienza nell'esecuzione della procedura di tua scelta, perlustrato le immagini prima e dopo e hai avuto una consulenza che ti ha fatto sentire a tuo agio e sicuro della tua scelta. Ma per quanto riguarda il viaggio di ritorno a casa?

Anche se non c'è niente di meglio che arrivare a casa per continuare il processo di guarigione nel comfort del proprio letto, spesso l'eccitazione e il nervosismo per sottoporsi a un intervento chirurgico possono ostacolare la lungimiranza necessaria per considerare ciò di cui hai bisogno per tornare a casa in modo sicuro e confortevole. Qui, i migliori chirurghi plastici condividono i loro migliori consigli su cosa non dovresti mai fare quando ritorni a casa.

Evita di viaggiare troppo presto

Mentre il tuo medico ti dirà quando è il momento giusto per viaggiare, gli esperti con cui abbiamo parlato dicono di non avere fretta di tornare a casa se hai subito un intervento chirurgico importante. Rimanere vicino la clinica per i primi 8-10 giorni

Mettiti comodo, ma non troppo comodo

Evitare il rischio di coaguli di sangue dopo l'intervento chirurgico, rimanere vigili: indossando indumenti a compressione, non incrociando le gambe, dimenando i piedi e le caviglie e alzandosi per brevi passeggiate quando possibile,può ridurre al minimo i rischi di formazione di coaguli di sangue.

Mai viaggiare da soli

Anche se il budget potrebbe non richiedere ulteriori compagni di viaggio, i medici con cui abbiamo parlato hanno detto che non dovresti mai viaggiare da solo perché potresti aver bisogno di assistenza lungo il percorso. È utile se puoi portare un amico con te per aiutarti dopo l'intervento chirurgico e durante i tuoi viaggi per qualsiasi tipo di trattamento: dalla liposuzione laser alla mastoplastica. Indipendentemente dall’invasività del trattamento.

Non dimenticare di mettere in valigia l'essenziale

Gli indumenti compressivi, gli antidolorifici e alcune garze per cambiare le medicazioni dovrebbero essere tutti nel bagaglio a mano o nel borsone

È essenziale quanto imballare le cose giuste è rispettare i tempi. Prendere i farmaci antidolorifici come previsto e assicurati di fare la scorta prima di partire.

Non saltare i farmaci antinausea

La cinetosi può peggiorare dopo un intervento chirurgico. Assicurati di mettere in valigia alcuni cracker salati, ginger ale e persino pane tostato, che possono aiutare a calmare lo stomaco. Stai lontano da cibi piccanti o acidi i primi giorni.

Non saltare i pasti, anche se non ti senti particolarmente affamato. Cerca di evitare l'assunzione di farmaci a stomaco vuoto poiché molti farmaci possono causare disturbi e prepara sempre alcuni farmaci anti-nausea poiché molti farmaci possono anche causare nausea e sonnolenza.